AVVISO PUBBLICO per l’assegnazione di unità abitative destinate ai servizi abitativi pubblici – Scadenza 12/09/2019

20 Giugno 2019

REGIONE LOMBARDIA (Regolamento regionale n. 4/2017 e s.m.i) – Ambito territoriale n° 5 di Melzo

AVVISO PUBBLICO per l’assegnazione delle unità abitative destinate ai servizi abitativi pubblici disponibili nell’ambito territoriale n° 5 di Melzo localizzate nei comuni di Inzago, Pozzuolo Martesana, Settala e Truccazzano, di proprietà dei comuni indicati e di Aler.

PERIODO APERTURA DELL’AVVISO dal 19/06/2019 al 12/09/2019

A DECORRERE DA VENERDÌ 28 GIUGNO SARÀ POSSIBILE RIVOLGERSI ALL’UFFICIO DI SEGRETARIATO SOCIALE DEL COMUNE DI POZZUOLO MARTESANA PER RICEVERE INFORMAZIONI IN MATERIA DI REQUISITI DI ACCESSO E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE/INSERIMENTO DELLA DOMANDA.

OVE LA SITUAZIONE DELL’INTERESSATO NON SIA TALE DA PERMETTERGLI UN INSERIMENTO AUTONOMO DELLA DOMANDA NELLA PIATTAFORMA OVVERO NON DISPONGA DI NESSUNA PERSONA IN GRADO / DISPONIBILE AD AFFIANCARLO NELLA SUDDETTA PROCEDURA, POTRÀ FARE RICHIESTA DI ASSISTENZA DA PARTE DELL’UFFICIO SERVIZIO SOCIALE, ESCLUSIVAMENTE PREVIO APPUNTAMENTO.

SI SEGNALA CHE, PREVIO APPUNTAMENTO TELEFONICO AL NUMERO 800019229, È POSSIBILE RECARSI AGLI SPORTELLI DI ALER MILANO – UOG DI SESTO SAN GIOVANNI DI VIA PURICELLI GUERRA, 24 – DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ DALLE ORE 9.00 ALLE 12.30 E IL MERCOLEDÌ POMERIGGIO DALLE 14.30 ALLE 15.30 PER RICEVERE INFORMAZIONI ED ASSISTENZA NELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA SUL PORTALE TELEMATICO.

Comune di Pozzuolo Martesana: Ufficio Segretariato Sociale – da venerdì 28 giugno dalle ore 9.30 alle ore 11.30 – telefono 02950908252 – o via mail all’indirizzo: amministrativa.sociale@unioneaddamartesana.it

CHI PUÒ PRESENTARE LA DOMANDA
• i soggetti in possesso dei requisiti di cittadinanza, residenza, situazione economica, abitativa e familiare specificati nell’art. 7 del regolamento regionale 4/2017 modificato ed integrato a marzo 2019 e dalla Legge Regionale dell’ 8 luglio 2016 n° 16.
Tra gli altri requisiti di accesso riportati nel suddetto articolo, si evidenziano i seguenti:
• residenza anagrafica o svolgimento di attività lavorativa nella Regione Lombardia per almeno 5 anni continuativi nel periodo immediatamente precedente alla data di presentazione della domanda;
• i nuclei familiari con indicatore di situazione economica (ISEE) pari o inferiore ad € 16.000,00, come previsto dall’art.7 del regolamento sopraccitato;

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE
La domanda va compilata dal richiedente esclusivamente in modalità telematica accedendo alla piattaforma SIAGE: https://www.serviziabitativi.servizirl.it/serviziabitativi/.

COME ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA SIAGE
È necessario essere muniti di uno dei seguenti strumenti:
• tessera CRS (Carta Regionale dei Servizi) in corso di validità o CNS (Carta Nazionale dei servizi) con PIN, da richiedere all’A.S.S.T. territoriale;
• credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

DOCUMENTAZIONE DI CUI MUNIRSI ALL’INSERIMENTO DELLA DOMANA NELLA PIATTAFORMA
• dati anagrafici e codici fiscali di tutti i componenti del nucleo famigliare;
• data dalla quale si è residenti nel proprio comune di residenza nel comune e all’anagrafe comunale e regionale,
• copia cartacea dell’ISEE in corso di validità;
• marca da bollo da 16,00 € o carta di credito per il pagamento on line;
• indirizzo di posta elettronica e cellulare utilizzabili durante l’operazione di iscrizione.
• Mq della casa

 

Allegati
AVVISO_Distretto_5_SAP (ex ERP)
ELENCO_DOCUMENTI

Condividi sui Social!